HOME PAGE
HOME PAGE
Parrocchia di San Lorenzo Martire - via Leone XIII, 15 - quartiere di Redona (Bergamo)
- Home
- Contatti - info
 
Calendario
- Pastorale
- Settimanale
 
Catechesi
- Catechesi adulti
 
Omelie
 
Contenuti CD
- Catechesi
- Itinerari
- Omelie
 
Archivio
- Eventi
 
Donazioni
- Su conto corrente
 
Periodico mensile
- DVD raccolta annate 1981-2008
- Sommari annuali
 
Collegamenti
altri anni
-2004 -2005 -2006 -2007 -2008 -2009 -2010 -2011 -2014 -2015 -2016
-2017                    
Catechesi adulti 2005/2006
Giovedì sera ore 20.45 - 22.15 cineteatro Qoelet


Disordine Morale
nelle Nostre Società

Le nostre società mancano di riferimenti etici per le grandi decisioni che riguardano il loro presente e il loro futuro. Si assiste così a un disordine morale che si esprime nella corruzione politica ed economica, nella proclamazione di leggi che volendo interpretare il costume prendono decisioni discutibili e pericolose, nello smarrimento degli individui lasciati senza norme per orientare la loro vita. Sotto l'assenza di riferimenti comuni si instaura sommariamente un nuovo ordine morale, di tipo libertario. Esso si manifesta attraverso molte decisioni recenti del legislatore in materia di costumi; ma non mancano dei teorici che si incaricano di dare a tale ordine un assetto e delle giusiticazioni intellettuali. Così, il riferimento alla dignità della persona, che fa l'unanimità presso i nosti contemporanei, è divenuto il "fondamento" del nuovo ordine morale libertario. Tuttavia, tutto avviene come se questo riferimento si rivoltasse contro il rispetto degli uomini concreti: ci si può chiedere se un personalismo di facciata non serve in realtà a coprire un feroce individualismo. Bisogna allora discutere tale riferimento alla "dignità della persona". Il vero meccanismo non sta nella difesa ingenua di una superiorità illusoria della specie, ma, al contrario, in un senso avvertito della sua debolezza...


calendario degli incontri
Ottobre
6, 13, 20, 27
Novembre
10, 17, 24
Dicembre
1, 15
Gennaio
12, 19
Febbraio

2, 9, 16, 23

conversazioni di don Sergio Colombo