HOME PAGE
HOME PAGE
Parrocchia di San Lorenzo Martire - via Leone XIII, 15 - quartiere di Redona (Bergamo)
- Home
- Contatti - info
 
Calendario
- Pastorale
- Settimanale
 
Catechesi
- Catechesi adulti
 
Omelie
 
Contenuti CD
- Catechesi
- Itinerari
- Omelie
 
Archivio
- Eventi
 
Donazioni
- Su conto corrente
 
Periodico mensile
- DVD raccolta annate 1981-2008
- Sommari annuali
 
Collegamenti
02/03/08 IV domenica di QUARESIMA

INIZIO E LETTURE

OMELIA

IV di Quaresima 2008
Gesù ci salva


Cosa vuol dire essere salvato? E come fa a salvarci Gesù? L'esistenza di Gesù è luce, parola che ci apre la via a un modo di vivere in cui si può credere e a cui ci si può dare. L'amore per l'uomo e per la sua vita può basarsi sulla Parola costituita dall'esistenza di Gesù: e sulla "fonte" da cui quella parola viene: il "Padre".

Come si può diventare partecipi di questa salvezza che ci è data in Gesù? Entrando in quel modo di vivere che è dare la vita, mettersi a servizio dell'umanizzazione dell'uomo, lottare ogni giorno contro le forze di disumanizzazione e di morte.

Cosa significa, allora, che per salvarsi bisogna "credere e farsi battezzare?" Credere è, alla radice, affermare che quel certo modo di vivere è quello vero: "salva la nostra vita". "Farsi battezzare" è entrare effettivamente, impegnarsi in questo tipo di esistenza. La celebrazione del sacramento del Battesimo è un dare pubblicamente testimonianza di questa scelta di vita.